Nuova modalità di accesso on line ai dati della Centrale Rischi della Banca d’Italia

  • Studio Bertolli
  • 23 Ottobre 2020

La Banca d’Italia ha reso disponibile online il servizio di accesso ai dati della Centrale Rischi (CR) sul proprio sito web.

Attraverso la nuova piattaforma “Servizi online”, imprese e persone fisiche possono consultare gratuitamente i dati contenuti nella propria CR. Il nuovo servizio è accessibile tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi) per la consultazione dei dati entra in un’area personale dove può compilare e inoltrare la richiesta di accesso ai propri dati e consultarli. Chi non possiede una credenziale SPID o CNS può attestare la propria identità seguendo un percorso guidato sul sito.
Rimane possibile inviare una richiesta via PEC o posta ordinaria, oppure con consegna a mano presso una delle Filiali della Banca d’Italia.

Al seguente link potete consultare una breve informativa predisposta dalla Banca d’Italia.